U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
Tel. 0373 399932 - Fax: 0373 399933
Mail: uspergolettese@gmail.com
Tutte le news...NEWS
IL D.S. FABRIZIO URMI - Quest'anno abbiamo gettato le basi per il futuro
04/04/2015

Campionato fermo, dopo l'anticipo di giovedi',  per le festivita' Pasquali.
 Il D.S. Fabrizio Urmi, solitamente non amante delle interviste, ha fatto uno strappo alle sue consuetudini, rispondendo a qualche domanda sulla situazione attuale della stagione.
Fabrizio, l'ultima volta che abbiamo parlato avevi espresso la tua soddisfazione per il momento buono della squadra che stava attraversando. Ora a 5 giornate dalla fine, dopo 4 pareggi consecutivi con la zona playoff distante 6 punti, la tua valutazione della stagione e' cambiata?
"Fino ad un mese e mezzo fa', come ti avevo gia' dichiarato, la valutazione sarebbe stata positiva senza ombra di dubbio. Ora, dopo questa serie di pareggi consecutivi che ci hanno fatto allontanare dalla zona playoff, ti posso dire che ho molto amaro in bocca. Io per primo ero convinto di finire la stagione in modo diverso. Il minimo degli obiettivi che mi ero prefisso era il raggiungimento dei playoff, pero' si sa' che nel calcio non esiste niente di sicuro."
I momenti piu' negativi e quelli positivi?
" Le due prestazioni, con giusta sconfitta, di Villafranca in trasferta e quella casalinga contro il Pontisola non le ho ancora digerite. Sono stati i due momenti piu' bassi e inaspettati. Poi questo gruppo e' stato capace dopo soli 4 giorni di andare a vincere a Seregno, come e' stato capace di vincere a Inveruno, a Lecco, di vincere con una grande prestazione contro la capolista Castiglione. Abbiamo avuto troppe prestazioni discontinue. Nel girone d'andata abbiamo raccolto meno di quello che potevamo fare. Nel girone di ritorno, pensavo ad una maggior maturita' del gruppo nel gestire certe situazioni."
Ora si sente parlare solo di salvezza matematica, come obiettivo da raggiungere.
" Io sto male quando sento solo la parola "salvezza", non dormo la notte, perche' sono convinto e ho sempre creduto che questo gruppo poteva fare molto di piu' e raggiungere senza problemi i playoff."
Mancano 5 gare alla fine della stagione. Il rischio e' di arrivare fino alla fine senza grandi stimoli.
" Il mio credo sportivo e' quello di dover dare sempre il massimo. Per rispetto alla dirigenza e sopratutto ai tifosi. Vorrei riuscire a trasmetterla a tutta la squadra, ma a questo ci pensera' sicuramente il mister e nella serieta' dei nostri giocatori."
Certo che come attenuante bisogna sottolineare che il gruppo e' formato da tanti giovani provenienti dai settori giovanili e dalle Primavere, alla loro prima stagione in prima squadra.
"Siamo partiti con l'intenzione di mettere le basi per non dover intervenire ancora radicalmente come era stato fatto. Secondo il mio punto di vista uno delle cose principali per il campionato di serie D e' riuscire trovare i giovani che abbiano voglia di maturazione e capacita' di crescita. Questo e' un obiettivo sicuramente centrato, grazie e sopratutto al lavoro fatto da mister Venturato."
Il mister ci ha dichiarato che secondo lui con poche operazioni puo' nascere una squadra altamente competitiva.
" Ne sono convintissimo anch'io. Io personalmente sto gia' programmando le possibili operazioni da fare in sede di mercato. Ho visionato personalmente tanti giocatori, ho visto tante partite e mi sono gia' fatto delle idee precise sugli obiettivi da provare a raggiungere, per sopperire alle mancanze di questa stagione. Posso dichiarare, senza timori di smentite, che il gruppo degli under nostro e' tra i piu' validi di tutto il girone."
La prossima stagione si dovra' schierare un '97, due '96 e un '95. Dalla squadra juniores chi potrebbe essere aggregato alla prima.
"Oltre ad Arici, che da tempo viene convocato con la prima, anche i due '97 difensori esterni Riceputi e Rubetti potranno iniziare la preparazione estiva con i grandi, poi valuteremo altre possibilita', valutando anche il parere di mister Biella. Prima ovviamente devo aspettare una decisione sulla mia posizione."
Dopo le tue esperienze precedenti sopratutto nei settori giovanili per ultimo quello alla Cremonese, come giudichi l'impatto con la tifoseria in questa prima stagione a Crema.
" Ovviamente all'inizio c'e' stato  un po' di freddezza, non conoscendomi. Nel corso della stagione dopo qualche incontro avuto, credo e spero che mi abbiano conosciuto. Io non amo farmi pubblicita'. essere sempre sui giornali, ma posso assicurare che il mio lavoro alla Pergolettese assorbe tutte le ore libere a mia disposizione col massimo impegno." 
 Hai gia' avuto una conferma per il prosieguo della tua collaborazione con la proprieta'?
"Io fino al 30 giugno sono il D.S. della Pergolettese. In questo periodo aspetto una decisione dalla proprieta' sulla mia eventuale conferma, se il mio lavoro fatto sara' ritenuto soddisfacente. Poi, comincero' a muovermi."

CLASSIFICA
Castiglione 74
Lecco 66
Seregno 65
Ciserano 60
Virtus Vecomp Verona 59
Pergolettese 55
Olginatese 54
Ponte S. Pietro Isola 52
Ciliverghe Mazzano 51
Sondrio 51
Aurora Seriate 50
Inveruno 49
Pro Sesto 47
Mapellobonate 47
Villafranca Veronese 47
Caravaggio 41
Folgore Caratese 37
Castellana Castelgoffredo 30
Atletico Montichiari 5
ULTIMI RISULTATI
10 Maggio 2015 - 15:00
2 Virtus Vecomp Verona
1 Pergolettese
Campionato
03 Maggio 2015 - 15:00
2 Pergolettese
1 Lecco
Campionato
Foto
02 Maggio 2015
2 Villafranca Veronese
2 Pergolettese
Campionato
26 Aprile 2015 - 15:00
1 Caravaggio
2 Pergolettese
Campionato
Foto
U.S.PERGOLETTESE 1932 Srl
VIA A. DE GASPERI 67 - 26013 CREMA
P.IVA 00677100190 - COD.FISCALE 93000790191
matricola Figc 37970